il progetto

Tra le forme di violenza e discriminazione, quella contro le donne e i soggetti più deboli è tra le più diffuse al mondo.

Il Dipartimento per le Pari Opportunità si impegna, con la collaborazione della Polizia Postale, nalla campagna educativa Io e Te alla pari. Nella vita e sul web sul tema della violenza di genere per sviluppare nelle studentesse e negli studenti il pensiero critico e promuovere la cultura del rispetto dell’altro.

 Per farlo entra nelle scuole e coinvolge le classi di ogni ordine e grado con materiali pensati per le diverse età.

SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Il kit didattico

Una risorsa pratica per affrontare l’argomento in classe grazie a una Guida ricca di spunti di attività e domande volte a far riflettere bambine e bambini, ragazze e ragazzi, e stimolare una discussione sui temi di interesse: il superamento degli stereotipi, il rispetto delle diversità, l’espressione delle emozioni, l’uso positivo del linguaggio.
Contiene un poster da appendere in classe e un breve vademecum per le famiglie in italiano e quattro lingue straniere: arabo, francese, rumeno e spagnolo.

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

La web serie

Disponibile su Youtube e accessibile da casa e da scuola, introduce in maniera coinvolgente i temi di maggiore rilievo relativi alla violenza di genere sul web e i social network. È un ottimo punto di partenza per rompere il ghiaccio e iniziare una conversazione tra studentesse e studenti. La web serie è di dieci brevi episodi in italiano e quattro lingue straniere: arabo, francese, rumeno e spagnolo.

I seminari

Ogni Scuola Secondaria di secondo grado che aderisce al progetto ha la possibilità di coinvolgere 8 classi in un incontro con gli esperti della Polizia Postale nell’aula magna della propria scuola.

L’incontro dura un’ora e ha un focus particolare sulla violenza di genere online. Alla fine dell’incontro agli studenti viene somministrato un questionario.